Yedoo CITY New recensioni

10 reviews for Yedoo CITY New

Alessandra
5 out of 5

(proprietario verificato):

Alcuni mesi fa ho realizzato uno dei miei sogni acquistando due bellissimi monopattini yedoo city new. Circa 25 anni fa avevo provato l’ebrezza di girare con un monopattino di queste dimensioni fatto in autocostruzione da degli amici olandesi. Non mi ero mai divertita cosi tanto. Dopo varie rierche su internet ho trovato proprio quello che cercavo su kick to Ride. La consegna è stata rapidissima nonostante fosse sotto natale. Devo dire che non ho piu preso in mano la bicicletta. Ora vi saluto perche mia figlia mi aspetta per andare a fare un giro….. ovviamente in monopattino 😀

Giuseppe
5 out of 5

(proprietario verificato):

Senza alcuna pretesa di completezza o di competenza in materia, a distanza di circa un anno dall’acquisto provo a buttare giù qualche riflessione in merito alla mia esperienza con lo Yedoo City New.
In breve direi che un monopattino per adulti come lo Yedoo City New (avuto riguardo a percorsi tendenzialmente pianeggianti!) è un veicolo per spostarsi in modo ecologico, salutare ed estremamente divertente, ma anche (anzi soprattutto, nella mia esperienza) per fare sport e quindi allenarsi e tenersi in forma in maniera diversa dal solito.
Ruote grandi con camera d’aria, potenti e modulabili freni V-brake su entrambe le ruote, ampia pedana, telaio robusto, comodo cavalletto centrale, ampio manubrio da bici bmx. Queste le caratteristiche che differenziano lo Yedoo City New con l’immagine tradizionale legata al monopattino, quelli per intenderci caratterizzati da ruote piccole e piene in PU, mini manubrio, “freno” a pressione solo su ruota posteriore.
Certo, quest’ultimo tipo di monopattino ha dalla sua leggerezza, praticità e trasportabilità, ma a parte questo un monopattino come lo Yedoo City New è di tutt’altro pianeta, decisamente di gran lunga migliore: grande comodità, sicurezza, ma soprattutto capacità di avanzare senza problemi là dove anche il migliore dei monopattini con ruote piene in PU non farebbe un metro. E considerato lo stato pessimo in cui purtroppo versano strade e marciapiedi in molte città non è affatto poco.
Ma allora perché questo tipo di monopattini, che ha così tante qualità rispetto al classico monopattino, non si diffonde e affianca la bici come mezzo di trasporto alternativo? Semplice: fondamentalmente perché andare in monopattino su un percorso appena appena in salita è estremamente faticoso (tradotto: si suda parecchio) e se poi la pendenza aumenta non resta che scendere e spingere (anche se spingere un monopattino è molto più agevole che spingere una bici). Per non parlare dei limiti di circolazione imposti dal codice della strada.
In conclusione: davvero ottimo e estremamente divertente, una di quelle cose che ha il potere di mettere il buon umore e stamparti il sorriso in faccia (e nel caso dello Yedoo City New anche relativamente economico) ma prima dell’acquisto occorre valutare bene l’uso che se ne vorrebbe fare e soprattutto l’interazione con l’ambiente d’uso. Da valutare anche i modelli pieghevoli, a mio parere indispensabili se si pensa di volerli portare su mezzi pubblici, purtroppo però abbastanza costosi.
Giuseppe
PS credo di poter affermare di non aver mai incontrato persona più disponibile di Jan, grazie, continua così!

Marco
4 out of 5

(proprietario verificato):

Siamo contenti dell’acquisto, i ragazzi si divertono ad utilizzarlo anche se hanno scoperto che non è agevole per lunghi tragitti.
La cosa più divertente è fare salti o frenate alzando la ruota posteriore !

Marco
4 out of 5

(proprietario verificato):

Ho acquistato il City New un paio di mesi fa, bellissimo modello! Da allora mi accompagna ogni weekend in lunghe passeggiate per le campagne della mia città, infatti regge molto bene anche su terreni non proprio regolari. Consegna veloce e massima efficienza. 4 stelle sia per il monopattino che per kick2ride.com!

Manuel
4 out of 5

(proprietario verificato):

Il monopattino ha pienamente soddisfatto le aspettative. Pratico, divertente, facile da montare. Un modo affascinante e sicuro per spostarsi all’aria aperta. Grazie

Emiliano Mazzetti
5 out of 5

(proprietario verificato):

Un ottimo acquisto. Il montaggio è molto intuitivo. Pensavo che i freni fossero un problema e invece li ho ben sistemati.
Si muove benissimo e si manovra altrettanto bene. In discesa va alla grande (in salita lo traino a mano). Ci vado al lavoro tutte le mattine 2,5 km (15 minuti senza forzare).

Karin Johanna Girardi
5 out of 5

(proprietario verificato):

OTTIMO ACQUISTO. Ho regalato questo monopattino a mio marito (che pesa circa 110 kg) a Natale e ne è rimasto subito entusiasta. Bisogna avere un po’ di attenzione nel montaggio (specialmente per quanto riguarda i freni) ma con un minimo sforzo il risultato è fenomenale. Belle rifiniture, snello e maneggevole risulta semplice da usare su diversi fondi stradali.
Spedizione rapidissima (nonostante fossimo sotto Natale), venditore disponibile, presente e molto onesto. Abbiamo avuto un problema con la ruota anteriore che non rimaneva gonfia e due giorni averlo segnalato avevamo già ruota e camera d’aria nuove in sostituzione.
Consiglio questo monopattino e kick2ride.com per l’acquisto.

Claudio
4 out of 5

(proprietario verificato):

Ciao… mi chiamo Claudio e sono un felice possessore di questo bel monopattino.
Cercavo un mezzo piccolo da portare con me in escursione trekking su sentieri di montagna/campagna ..stretti e ripidissimi … Beh.. la sua buona altezza da terra (regolabile in due posizioni) e soprattutto le dimensioni ridotte lo rendono un ottimo alleato. In salita, a spingerlo, pesa davvero poco e in discesa è un vero spasso.
Lo carico spesso in auto, una Fiat 500, e mi basta reclinare i sedili posteriori e ci entra perfettamente senza smontar nulla, altra grande comodità. Le ruote sono idonee a tutti gli utilizzi e tendenzialmente morbide.
Il telaio nella parte sotto al manubrio è diviso in tre tubolari ed afferrando quello centrale è possibile portarselo in braccio su lunghe scalinate,con grande scioltezza e senza sbilanciamenti..altra nota positiva. Il cavalletto finora ha retto a qualche urto e non ha dato segni di cedimento, speriamo che continuerà così in futuro. Posso fare un paragone con un altro monopattino in mio possesso ..il Kostka Hill Fun. Quest’ultimo su medie distanze e su strade asfaltate, grazie a ruote più grandi,strette e dure ..ed una pedana più lunga dove star maggiormente comodi.. si è dimostrato superiore allo Yedoo City …ma se consideriamo i terreni misti, inclusi sentieri e strade bianche il City è superiore ed affronta meglio i piccoli avvallamenti. Dovrete avere un po’ di dimestichezza nel regolare i freni e probabilmente servirà anche dare una stretta allo sterzo con le apposite chiavi da 36mm (di cui almeno una a sogliola). Inoltre le gomme vanno gonfiate a 65 PSI quella anteriore e 80 PSI quella posteriore. Il venditore si è dimostrato molto disponibile nel rispondere alle mie curiosità e rapidissimo nello spedire, girandomi immediatamente per e-mail il numero tracking.
Saluti e buone passeggiate in monopattino.

Eduardo
4 out of 5

(proprietario verificato):

Ciao a tutti sono Eduardo .
Un plauso prima di tutto per la spedizione rapida e per le corrette e puntuali informazioni del venditore .
Il modello si presenta ben imballato e con delle istruzioni abbastanza ben fatte anche se migliorabili ( in particolare per i freni non facilissimi da registrare per chi non lo ha mai fatto ).
La finitura e la verniciatura risultano molto buone (in relazione al prezzo )e comunque la percezione e ‘ quella di avere a che fare con un prodotto ” maturo “.

Passando alla prova pratica ..
La prima sensazione è che la pedana sia piccola per entrambe le mie scarpe ( porto il 45 ) e ,quindi è’ necessario trovare una posizione da “skate “speravo di poter mettere i piedi paralleli ..ma ahimè non è possibile !
..ci si abitua facilmente ,comunque !

Frenata e stabilità buone ( più del previsto ) certo le discese sui sampietrini sono al limite ( da far saltare le otturazioni dai denti ) .

..vera nota dolente la scorrevolezza delle ruote !
..e’ indispensabile cambiare le ruote con altre più strette e scorrevoli ( anche gonfiare tanto gli pneumatici di serie serve a poco /nulla ..purtroppo).
A breve le cambierò ‘: il monopattino le merita e spero di non avere problemi di poca resistenza con delle ruote più strette di quelle di serie .
Altro ” problema ” i frequentissimi urti sotto ( zona cavalletto e subito dietro ) in moltissimi casi ( io ho montato la ruota dietro in ” alto ” per avere il monopattino ” basso ” e fare meno sforzo in pianura e in qualche ” salita ” ( salite modeste si riescono comunque a fare !)

Nel complesso questo monopattino lo consiglio ( io ho anche uno
9 di decatlon ,troppo in crisi nei percorsi più lunghi e con pavimentazione rovinata ) ..4 stelle ben meritate per lo yedoo city

Kick2Ride, Jan

:

Vi ringrazio molto, Matteo ed Eduardo, per aver condiviso le vostre esperienze con il modello City New.
Dalle osservazioni riportate, ho potuto prendere degli spunti importanti per migliorare ulteriormente il mio negozio.

Per quanto riguarda l’altezza della pedana, la regola generale è che più la pedana è bassa, meno si fa fatica. La sua altezza è sempre un compromesso. Quando è molto bassa si rischia di toccare frequentemente a terra, invece, con un’altezza maggiore, si potrebbe anche passare attraverso un bosco. Per coloro che lo utilizzano prettamente su strada, serve un monopattino con una pedana molto bassa, invece, per chi ama girare sullo sterrato, onde evitare di bloccarsi, è necessaria una pedana più alta.

Già con un paio di cm di differenza, nell’altezza della pedana, i muscoli della gamba di appoggio saranno meno affaticati. Ci sono monopattini con un’altezza da terra da terra di 4 cm, come Kbike K5, fino ad arrivare a monopattini con un’altezza da terra di 12 cm. Questi sono ideali per fare dog scootering sullo sterrato.

Una possibilità, per avere una minore distanza da terra della pedana, è quella di utilizzare dei pneumatici con un profilo più basso.

Chi ha percorso tanti km in monopattino si è reso conto che: Chi non tocca a terra con il monopattino, non va in monopattino :-).

Matteo
4 out of 5

(proprietario verificato):

Ciao ragazzi, sono Matteo; ho acquistato circa un mese fa questo monopattino ed ho avuto tutto il tempo necessario per valutare il valore e la tenuta del prodotto.
Mi piace molto, sono soddisfatto. Con questo monopattino riesco a muovermi in modo agile e scattante per le vie del centro città. Ti permette di sfrecciare rapidamente da una strada principale, ad un viottolo più nascosto in modo dinamico e veloce. Ho trovato le qualità di uno skateboard e la praticità di una bicicletta tutto in uno. Ci sono alcune pecche (per me sorvolabili nel complesso); sugli sterrati o strade a ciottoli o strade dissestate diventa difficile e impegnativo condurre il mezzo, in quanto le vibrazioni irrigidiscono tutto il corpo, arti superiori compresi sempre in tensione aggrappati al manubrio; ma in quel caso io alterno la mia corsa scendendo, passeggiando e spingendolo per quei brevi tratti di starda. In discesa, prendendo velocità è una sensazione stupenda. Lo sforzo fisico è maggiore rispetto a pedalare con una bicletta, le ruote più piccole obbligano a fare diverse spinte prima di prendere velocità, e tutto il corpo è sempre sotto sforzo, ma è solo questione di tempo e abitudine e poi è anche allenamento salutare. Non lo consiglio a persone pigre, è un mezzo dinamico che richiede volontà ma poi restituisce tanta soddisfazione e piacere. Ormai lo porto sempre con me per ogni uscita fuori porta. Il prezzo non è irrilevante ma è un buon prodotto che non mi ha fatto rimpiangere i soldi spesi. Richiede una costante manutenzione per estetica e sicurezza. Il venditore Jan Panek è stato con me disponibile, corretto e puntuale nelle consegne. Spero in futuro creino anche questo modello pieghevole per soddisfare a pieno ogni esigenza di trasporto e comodità.
Promosso!
Matteo

Aggiungi una recensione